“Lo stress risveglia la tua forza” di Radhanath Swami

31947346_10215595196536288_290357583259107328_n

Dean Elmore parlava di quanto amasse lo stress. E’ davvero una prospettiva unica!

Ma da quello che vedo: “Dean Elmore, sei uno yogi!”

Perché questo è ciò che fanno gli yogi: amano lo stress. Vedono nello stress l’opportunità di crescere. Perché in effetti c’è. Se affrontiamo lo stress in modo corretto con una mente chiara, ci aiuta a crescere, ma se non lo facciamo può paralizzarci.

Facciamo un semplice esempio: un atleta. Un atleta necessita dello stress per crescere. Un sollevatore di pesi affronta una resistenza, giusto? Se solleva dei pesi e questi non sono sufficientemente pesanti, non diventa più forte. Ma se sono troppo pesanti e lui non sa come sollevarli, allora può danneggiare i suoi muscoli e le sue ossa. Se invece il sollevatore di pesi sa come farlo, sfruttando la resistenza dei pesi, diventerà sempre più forte!

E un corridore? Quando corre c’è resistenza. C’è stress nei polmoni che continuano a pompare, e se lui sa come gestire la situazione diventerà sempre più veloce e guadagnerà resistenza attraverso questo processo.

E per uno studente? Ci sono gli esami. A chi piacciono gli esami? Ad alcuni di voi, praticanti di yoga, piacciono i vostri esami, ma io un tempo andavo a scuola, e gli esami non mi piacevano. Alla maggior parte delle persone non piacciono, perché sono fonte di stress: si deve studiare velocemente, si deve affrontare un bivio… Che io abbia successo o che fallisca dipende da questo esame!

Questo è stress!

La realtà è che se le scuole non avessero gli esami, cosa ci motiverebbe ad andare più in profondità in una materia?

Gli esami sono necessari perché sono stressanti!

…E questo stress ci induce a migliorare la nostra conoscenza riguardo a quell’argomento!

Se abbiamo una buona mente, se la nostra mente è in una condizione sana, sappiamo come fronteggiare lo stress in modo da crescere.

So che sia in Oriente che in Occidente ci sono studenti che si suicidano perché non riescono a fronteggiare lo stress dello studio e degli esami, ciò significa che le loro fondamenta non sono solide. Significa che la loro soddisfazione interiore non è molto forte, e di conseguenza vengono influenzati molto seriamente dalle condizioni esterne.

La regina dei gioielli è il diamante. Esso non è altro che un comune pezzo di carbone che ha attraversato la saggezza della natura, trasformandosi attraverso un’immensa pressione. E l’oro viene purificato quando viene immerso nel fuoco rovente.

E’ vero, quando le condizioni stressanti sopraggiungono nella nostra vita, è un’opportunità per andare più in profondità nella nostra materia, e per prendere rifugio seriamente in un potere oltre il nostro grazie ad una prospettiva spirituale.

Chiudi il menu