“La valuta delle relazioni” di Radhanath Swami

982618B1-ECF0-4E2E-AA86-61E72B548350

Generalmente pensiamo alla valuta come mezzo di scambio, come mezzo per esprimere ciò che ha valore, ma così spesso nel mondo oggi sottovalutiamo la valuta delle relazioni, perché ci distraiamo da ciò che vogliamo davvero raggiungere nella nostra vita. Emerson ha scritto che la ragione per cui questo mondo è nel caos, nel conflitto, con così tanta insoddisfazione, dipende dal fatto che le persone sono disconnesse dal proprio sè.
Cos’è la felicità?
Cosa stiamo cercando davvero?
Non solo oggi, ma in ogni periodo storico, la tendenza è di essere distratti da ciò che è superficiale, e perdiamo di vista ciò che importa davvero nella vita. Ho imparato un’analogia nel Sud dell’India: c’è un uccello chiamato gru, dalle piume bianche, il lungo becco, appoggiato su una zampa su un corso d’acqua, che guarda in basso in cerca di cibo. E tanti piccoli pesci passano…centinaia e migliaia di pesci. La gru resta ad osservare. Quando passa un pesce grosso, la gru lo mangia. Ora, io non mangio pesce, ma l’analogia è appropriata. La gru sta mantenendo la concentrazione su ciò che è davvero significativo, e lasciando andare tutte le piccole cose. A meno che non restiamo concentrati sulle cose veramente importanti, saremo sempre attratti dai pesci piccoli, senza trovare quello grande. E’ così facile scambiare un piccolo sassolino per una montagna, a meno che non ci focalizziamo su una vera montagna. A meno che non ci focalizziamo su ciò che è importante resteremo ossessionati dalle piccole cose, e questo vale soprattutto nelle relazioni. Questo mondo è basato sul principio della fratellanza. Si tratta di una fratellanza nella vita sulla base della profondità della nostra anima, attraverso la quale possiamo comprendere la nostra unione, e la necessità di questa unione. Quando restiamo focalizzati su principi superiori possiamo sistemare ogni situazione intorno a noi, se dipendiamo dalla nostra unione. I grandi leader aiutano le persone ad unirsi sulla base di questo principio superiore. I genitori, i leader politici, i leader spirituali, i leader delle aziende…
La connessione più profonda deriva dall’imparare come si ama.
L’amore è un’espressione del cuore.
Amore è quando eliminiamo il nostro egoismo per il benessere degli altri.
La compassione è la naturale espressione di un cuore che ama.
E’ il più grande bisogno al mondo oggi.
In tutte le nostre aziende, in tutte le nostre relazioni, è importante imparare il valore della compassione.
Chiudi il menu