“C’è differenza tra amare i propri figli e amare Dio?” di Radhanath Swami

Father

La relazione tra genitori e figli e’ basata sul corpo: il bambino e’ nato dal corpo del genitore. Cosi’ quando il corpo muore, che fine fa quell’amore? Lo stesso affetto causera’ dolore perche’ e’ basato sul fraintendimento: “Noi siamo questo corpo”. Ma vero amore e’ comprendere: “Sono un’anima eterna, sono una particella dell’anima suprema, Krishna”. Questo amore e’ eterno e aumenta sempre di piu’ in una dimensione piu’ elevata dopo la morte e continua a crescere anche in questa stessa vita. Quando hai quell’amore, hai un amore incondizionato anche per i tuoi figli, e per i figli di ogni altro essere vivente. Questo e’ l’amore perfetto.

Chiudi il menu