“Come distinguere la fiducia in se stessi dalla presunzione?” di Radhanath Swami

images (1)

 

Dovremmo essere desiderosi di correre dei rischi e avere il coraggio di andare oltre a quello che pensiamo di poter fare. Ma deve essere realistico. Pazienza ed entusiasmo sono necessari per un vero successo da una prospettiva spirituale.

In un certo senso non dovremmo essere spaventati dall’essere presuntuosi, se questo si basa su fondamenta appropriate e fede. Comunque non dovremmo essere stupidi. Srila Prabhupada, il nostro guru, diceva che non si deve andare nella foresta ad abbracciare la tigre anche se sai che Dio si trova anche nel cuore della tigre, e non dovresti baciare amorevolmente le labbra di un cobra, anche se sai che è un figlio di Dio. Questo è un tipo di presunzione, perché è oltre il livello della realtà. Devi essere intelligente.

Dunque ci deve essere un utilizzo appropriato dell’intelligenza, e allo stesso tempo entusiasmo e pazienza, evitando l’arroganza. Ma non avere mai paura di lottare per le cose che sono oltre l’orizzonte dei tuoi ideali.

 

Chiudi il menu