“Lezioni dalla sabbia” di Radhanath Swami

s22

Ero seduto sulla sabbia pensando a come fosse fresca e a quanto mi stesse donando rifugio. Poi analizzai la natura della sabbia. La stessa sabbia che ora era così fresca e confortevole, qualche ora prima durante il giorno era stata bollente e non riuscivo a sopportarla. E poi in un altro luogo lo stesso tipo di sabbia mi stava per inghiottire, soffocare e uccidere. La sabbia è influenzata da ciò che la circonda… ed è come la natura umana: dipendiamo dalle persone di cui ci circondiamo, dipendiamo dalle esperienze e dalle circostanze in cui ci troviamo nella vita, diventiamo invidiosi oppure orgogliosi di qualcuno, ci arrabbiamo o perdoniamo, diventiamo duri o gentili. Semplicemente in accordo alle situazioni, come la sabbia.

Chiudi il menu