“Il significato di Divali: la festa della Luce” di Radhanath Swami

Iskcon Temple Hyderabad

Dopo 14 anni il Signore Rama è tornato ad Ayodhya, durante Amavasya, la notte di luna nuova. In quella notte i residenti di Ayodhya hanno acceso candele sui tetti delle case, davanti alle porte, sulle finestre, per festeggiare il ritorno a casa di Rama. Così, Divali è una festa del cuore. I nostri cuori hanno vissuto nell’oscurità per così tanto tempo. Con le candele della nostra gratitudine, con le candele del nostro amore, offriamo il benvenuto al nostro amato Signore nei nostri cuori. Questo è Divali: un momento per celebrare la grazia di Dio, per celebrare che il Divino sta entrando nelle nostre vite, individualmente e collettivamente.

 

 

Chiudi il menu