“L’origine dell’amore” di Radhanath Swami

images

 

Le persone sono molto attratte dall’ottenere conoscenza spirituale, ma lo scopo della conoscenza culmina nell’amore. Tutti stiamo cercando soddisfazione spirituale, ma a meno che il nostro servizio al Signore non sia incondizionato e ininterrotto non porterà reale soddisfazione al cuore.

Così, fino a quando la conoscenza non culmina nell’amore è superficiale. Non tocca l’anima, ma intrattiene la mente, l’intelligenza e il falso ego. Dunque qual’è l’origine dell’amore e come si ottiene? Krishna si espande in Radharani che è la potenza di piacere del Signore. E’ l’amore e la compassione personificate, che sono inseparabili. Krishna è vishaya, l’oggetto dell’amore, e Radharani è ashraya, la dimora dell’amore. Questo è il lila eterno del mondo spirituale, e tutti gli esseri viventi sono stati creati per partecipare al più attraente e dinamico passatempo di Radha e Krishna. Radharani è la fonte dell’amore  più puro e ogni volta che una traccia del Suo amore si manifesta attraverso di noi, Krishna ne rimane conquistato. Tuttavia accedere al Suo amore è la perfezione suprema della vita, e ognuno di noi, semplicemente ricevendo la Sua grazia, può raggiungere questo stadio di perfezione.

Chiudi il menu